Solare Termico - Novatech Energy

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Solare Termico

Energie Rinnovabili

Gli impianti solari termici sono costituiti da collettori (pannelli) che producono acqua calda sfruttando l’energia del sole.
La radiazione solare riscalda un liquido che circola all’interno dei collettori. Tale liquido, quindi, trasferisce il calore assorbito a un serbatoio di accumulo d’acqua.
I pannelli solari termici sono impiegati in genere per la produzione di acqua calda sanitaria, per il riscaldamento degli edifici e anche per la produzione di calore nel settore industriale e agricolo.
I pannelli solari possono anche essere impiegati per il raffrescamento estivo mediante l’utilizzo degli impianti di solar cooling.
Tali impianti, sono in grado di fornire il 70% del calore richiesto in un anno per la produzione di acqua calda sanitaria, ed almeno il 40% di quello necessario per il riscaldamento.

I pannelli solari termici si suddividono in due tipologie:

A circolazione Naturale
Il liquido presente nel collettore, detto glicole, riceve il calore assorbito dalla superficie captante e sale in maniera naturale; salendo entra nell’intercapedine del serbatoio posto sopra i pannelli e, attraverso la superficie di scambio, cede il calore all’acqua sanitaria contenuta in esso.
Una volta raffreddata, ridiscende nel collettore e completa così un circolo virtuoso detta appunto circolazione naturale.

A circolazione Forzata

Nella circolazione forzata il glicole, dopo essere stato riscaldato dai raggi solari, viene portato in maniera forzata nel bollitore grazie a una pompa che lo trasferisce in un circuito in pressione nella serpentina del bollitore.
La pompa è controllata da una centralina elettronica che, grazie a sensori sonde, rileva la temperatura del glicole in due o più punti dell’accumulo dell’acqua sanitaria al fine di evitare un processo opposto per il quale il calore venga sottratto e dissipato nel pannello.
Con questo sistema il serbatoio è posizionato all’interno della casa, mentre all’esterno sono visibili solo i pannelli sul tetto.

Grazie al Conto Energia Termico, entrato in vigore a gennaio 2013, è possibile beneficiare di straordinarie tariffe incentivanti per l’installazione di collettori solari termici.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu